IL FUTURO DEGLI STEROIDI E DELLE SOSTANZE DI SUPPORTO PER LE PRESTAZIONI

Mentre Ben Pakulski pensa al futuro degli steroidi nel bodybuilding, ricorda il film di Bradley Cooper del 2011 Limitless. Nel film, il personaggio di Cooper, uno scrittore in difficoltà, prende una pillola che espande le sue capacità mentali. Certamente non è così semplice come Hollywood ha pensato che fosse, ma per Pakulski, la premessa centrale del film fornisce almeno uno schema sciolto per come potrebbe essere il futuro. Immagina un farmaco che migliora le prestazioni che potrebbe guarire le ferite o lenire i dolori muscolari quasi immediatamente, oppure immagina una pillola che potrebbe innescare direttamente la crescita muscolare e la perdita di grasso. Questo è ciò che alcuni atleti e culturisti cercano negli steroidi.

Punta verso farmaci più specializzati, che possono essere adattati alle esigenze specifiche del corpo. In questo momento, i farmaci che migliorano le prestazioni di nuova generazione includono SARM (Sterling Knight UK-Sarms, Magnus-Sarms), che sono essenzialmente composti anabolizzanti che promettono meno effetti collaterali correlati agli steroidi; design di steroidi, appositamente formulato dai chimici in laboratorio; peptidi (Sterling Knight-Peptide, Multipharm Healthcare - Peptide), che sono molecole che attivano le vie ormonali nel corpo; e anche la terapia sostitutiva del testosterone, un composto nootropico progettato per massimizzare la funzione cerebrale e persino, in ultima analisi, l'idea della modifica genetica per massimizzare le prestazioni.

Come manteniamo tutto questo al sicuro? Questo è qualcosa che non possiamo davvero dire con certezza a questo punto, in parte perché la scienza è ancora nelle sue fasi iniziali e in parte perché è difficile studiarli così da vicino perché sono ancora considerati tabù, specialmente negli sport competitivi. E il potenziale di abuso, soprattutto tra i dilettanti che potrebbero non avere le giuste conoscenze o la guida esperta, rimane una seria preoccupazione.

Nel tentativo di capire come potrebbe essere il futuro, abbiamo parlato con alcuni esperti di ciò che vedono all'orizzonte e del modo migliore per comprenderne benefici e rischi. "Alcune cose nuove hanno creato una barriera inferiore agli abusi". , è uno degli allenatori notoriamente potenti nel body building, che preferisce l'anonimato.